Seguici su

Vai menu di sezione

R.S.A.

Servizio per persone non autosufficienti.

La struttura ha una capacità ricettiva di 142 ospiti non autosufficienti, 120 dei quali sono convenzionati con l’APSS.
L’accesso sui posti convenzionati avviene tramite l’U.V.M. (Unità Valutativa Multidimensionale) dell'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento.
Per i restanti posti l’accesso avviene attraverso una richiesta diretta alla A.P.S.P..

La struttura è suddivisa su quattro piani: tutti e quattro i piani presentano stanze moderne, confortevoli e allo stesso tempo attrezzate per ogni disabilità, con uno o due letti; un salone con annessa sala da pranzo.
Tutte le stanze sono dotate di bagno attrezzato e di televisione.

In ogni reparto è presente personale Oss, infermieristico, medico, riabilitativo e sociale.
Agli ospiti, oltre all’assistenza, vengono offerti il servizio di parrucchiera ogni 15 giorni e il servizio di podologia.
All’interno della struttura sono attivi inoltre il servizio di fisioterapia che si occupa della riabilitazione e del mantenimento delle capacità residue e il servizio sociale che si occupa, attraverso attività strutturate come il canto, la tombola, il gruppo occupazionale, le attività con i bambini, del benessere psicofisico degli ospiti.

Gli utenti che vengono inseriti nella RSA attraverso l’UVM, dall'01/01/2016  (rette confermate anche l'anno 2018) pagano una retta alberghiera di:

- 44,88 euro a giorno per la stanza doppia

- 48,38 euro per la stanza singola.

Gli utenti che accedono sui posti autorizzati ma non convenzionati con l’A.P.S.S. pagano una retta giornaliera di:

- 81,88 euro per la stanza doppia (85,38 per la singola) se parzialmente autosufficienti

-117,31 per la stanza doppia (120,81 per la singola) se totalmente non autosufficienti.

Per i dettagli su tutte le tariffe applicate si rinvia al documento 

Rette e tariffe anno 2018 

Pagina pubblicata Venerdì, 22 Settembre 2017 - Ultima modifica: Lunedì, 26 Febbraio 2018
torna all'inizio del contenuto